Progettazione per archetipi

Migliora le prestazioni dei prodotti tenendo conto di tutti i domini, le condizioni, i sottosistemi e le definizioni delle interfacce in una singola architettura di sistema

Dalle automobili ai telefoni cellulari, fino agli aeroplani e alle turbine eoliche, l'aspetto più complicato della progettazione di un prodotto è costituito dalla gestione dell'interazione dei componenti integrati meccanici, elettronici e software. Quando si valuta un prodotto nel complesso, tuttavia, oltre ai componenti di progettazione occorre tenere conto anche delle condizioni in cui verrà utilizzato, del suo smaltimento, della sicurezza dell'operatore e dei rischi legati alle dichiarazioni di garanzia. L'elenco potrebbe continuare all'infinito.

Per vedere il prodotto come un sistema unico, Teamcenter fornisce un ambiente di progettazione per archetipi collaborativo, a circuito chiuso e basato su modello, all'interno della soluzione PLM (Product Lifecycle Management). Gli strumenti per la gestione di architettura, modellazione, simulazione e requisiti dei sistemi possono essere integrati con le conoscenze aziendali di prodotti e processi, per consentirvi di comprendere a fondo i prodotti come sistemi multidominio. È inoltre possibile limitare il rischio di errore nel punto di integrazione fra domini e sottosistemi, tenendo conto di tutti i fattori e delle definizioni delle interfacce nell'architettura di un singolo sistema. La soluzione Teamcenter di progettazione per archetipi permette di realizzare prodotti conformi, affidabili e redditizi.

Definire un'architettura di sistema

Progettazione per archetipi - Definire un'architettura di sistema

I complessi prodotti di oggi sono costituiti da più sottosistemi basati su componenti appartenenti a vari domini di progettazione, inclusi MCAD, ECAD e software. Proprio per questo, è più importante che mai definire, perfezionare e comprendere l'architettura di sistema e registrare le decisioni prese per tutti gli aspetti della progettazione. Con il modellatore di architettura disponibile in Teamcenter è possibile adottare un approccio di progettazione per archetipi bastato su modello nei propri processi di sviluppo delle linee di prodotti. È possibile definire, modellare ed esplorare facilmente l'architettura dei sistemi, nonché creare connessioni alle interfacce, stabilire relazioni, configurare baseline e definire varianti alle linee di prodotti.

Prevedere le prestazioni con la progettazione per archetipi basata su modello

Prevedere le prestazioni con la progettazione per archetipi basata su modello

La soluzione Teamcenter di progettazione per archetipi include funzionalità per la definizione del modello di architettura, oltre a consentire l'uso e la gestione di modelli intelligenti per la simulazione multifisica e multidominio 1D/3D. È possibile trovare, associare e riutilizzare in modo rapido e preciso i modelli e le configurazioni delle linee di prodotti necessari per esaminare e convalidare le alternative di progettazione in base ai requisiti dei prodotti e agli obiettivi di prestazioni. Assemblando componenti predefiniti e convalidati da librerie di domini diversi, è possibile creare i modelli di simulazione multidominio/multifisica intelligenti necessari per analizzare le opzioni di progettazione. La possibilità di generare e simulare i modelli fin dalle prime fasi del progetto consente ai team responsabili della linea di prodotti, del design e della progettazione di prevedere e bilanciare in modo intelligente le prestazioni dei prodotti in base a vari attributi e obiettivi, prima di passare alle lunghe e costose attività di realizzazione dei prototipi e test.

Definire, esplorare e riutilizzare le interfacce dei sistemi

Progettazione per archetipi - Definire, esplorare e riutilizzare le interfacce dei sistemi

Mentre si creano gli oggetti dell'architettura nella soluzione Teamcenter di progettazione per archetipi, è possibile creare anche le definizioni delle interfacce e le relazioni tra i sottosistemi necessarie per guidare i vari tipi di simulazioni, un aspetto particolarmente critico per la progettazione delle linee di prodotti. È possibile visualizzare, esplorare ed esaminare rapidamente gli oggetti e le relazioni delle architetture dei sistemi tramite un'interfaccia con legende, simile a una mappa. Tramite la gestione di queste interfacce e relazioni per più configurazioni di prodotto, è possibile riutilizzare i sottosistemi e le relative interfacce, verificando continuamente l'implementazione, valutando in modo intelligente l'impatto delle modifiche e prendendo decisioni più informate per la progettazione delle linee di prodotti.

Close share layer

Share this page

Share this page through any of the following channels.

Bookmarking Sites

Communities

News

Blogs & Microblogs