Progettare navi in grado di affrontare le sfide del futuro: cambio di paradigma nella progettazione delle imbarcazioni

Webinar su richiesta

Per progettare imbarcazioni conformi ai requisiti ambientali sempre più severi, occorre una mentalità innovativa ed è necessario abbandonare i metodi di progettazione tradizionali

Spinto da normative sempre più rigide e dalle richieste dei clienti, il settore navale punta ad azzerare le emissioni di anidride carbonica entro il 2040. Inoltre, negli ultimi anni la concorrenza in questo mercato è diventata sempre più agguerrita. Per sopravvivere e garantire il successo a lungo termine, le aziende che operano nel settore navale devono dare vita a modelli di business e prodotti nuovi e innovativi a un ritmo sempre più veloce.

Uno dei problemi principali è costituito dal fatto che i metodi di progettazione delle imbarcazioni, utilizzati finora, non sono adatti a tale scopo. Gli approcci tradizionali sono basati su condizioni teoriche e modelli in scala.

In questo webinar, vi mostreremo come utilizzare la simulazione con modalità nuove e mirate, per aiutare le aziende del settore navale a raggiungere le proprie finalità di innovazione e rispettare, così, gli obiettivi di business. Utilizzando la simulazione per esplorare automaticamente lo spazio di progettazione è possibile aumentare notevolmente la produttività, e al tempo stesso consentire ai team di ingegneria di concentrarsi sull’innovazione, per continuare a migliorare le prestazioni delle imbarcazioni e ottenere un vantaggio competitivo.

Verrà presentato un esempio che mostra come fare, ottimizzando il progetto iniziale di un'imbarcazione commerciale tramite un approccio basato sulla simulazione. Durante l'ottimizzazione del progetto verranno considerate diverse condizioni operative e il design dell'elica.

Questa metodologia permette di comprendere le conseguenze effettive di un progetto iniziale basato sulla simulazione e come eseguire un'analisi di costi-benefici, fin dalle fasi iniziali del processo di progettazione.