Ottimizzare l’aerodinamica del veicolo per la gestione dell’acqua piovana

Webinar su richiesta

Scopri come Daimler utilizza la simulazione della fluidodinamica computazionale (CFD) per limitare costose riprogettazioni dopo la costruzione del prototipo

Relatore ospite: Daimler

Identificare e comprendere il modo in cui il veicolo interagisce con l’acqua è essenziale per massimizzare caratteristiche chiave come la sicurezza, l’affidabilità e la qualità. In tale contesto, analizzare l’impatto della progettazione aerodinamica esterna sulla visibilità in caso di maltempo diventa fondamentale per gli ingegneri, poiché una visibilità limitata degli specchietti laterali e del parabrezza anteriore/posteriore, causata dalla pioggia, può rendere la guida difficile e pericolosa. Gli esperti di aerodinamica devono essere in grado di trovare un compromesso tra stile, impatto sul rumore, resistenza aerodinamica e visibilità degli specchietti laterali per realizzare il migliore progetto possibile. Per accelerare la convalida del progetto, simulazione CFD (fluidodinamica computazionale) e Digital Twin risultano decisivi nelle fasi iniziali del processo, poiché consentono di limitare costose riprogettazioni dopo la costruzione del prototipo. In questo modo è possibile applicare idee innovative in relazione alla gestione dell’acqua e dell’acustica prima di realizzare il primo prototipo fisico, così da ridurre il time-to-market e i costi sostenuti dall’OEM. 

Il webinar si concentra sull’interazione tra l’acqua piovana e la progettazione aerodinamica esterna del veicolo. Il nostro relatore ospite, Michael Ade di Daimler, illustrerà le problematiche relative alla simulazione della gestione dell’acqua e la modellazione diretta di soluzioni tipiche con un processo di fluidodinamica computazionale (CFD) 3D completo, che considera flussi multifase quali pellicole, spray e deposizione di liquidi. 

I nostri esperti del settore mostreranno come simulare la gestione dell’acqua esterna in un veicolo reale, aggiungendo dettagli quali il movimento del tergicristallo. I modelli multifase presenti in Simcenter STAR CCM+ vengono utilizzati, personalizzati e ottimizzati in relazione agli impianti di prova per descrivere tutti i fenomeni pertinenti. La presentazione offrirà una panoramica su possibilità reali e ulteriori opportunità di miglioramento dei modelli per prevedere il comportamento dell’acqua esposta al flusso aerodinamico intorno a un veicolo reale.