Realizzare architetture innovative del gruppo motopropulsore elettrico con la simulazione multifisica

Webinar su richiesta | 54 minuti

Prevedere le prestazioni di dozzine di architetture innovative del gruppo motopropulsore elettrico, tenendo sotto controllo costi e ritardi.

Simulazione dell’architettura del gruppo motopropulsore elettrico

Il percorso verso l’elettrificazione non implica soltanto il passaggio da un motore a combustione a un modello ibrido o completamente elettrico con architetture legacy. Richiede una progettazione avanzata per ridefinire la concezione dei veicoli, in modo da conciliare requisiti quali massime prestazioni e autonomia.

In questa sessione verrà analizzato come Magna Powertrain ha implementato approcci di simulazione multilivello e multifisica per prevedere le prestazioni di dozzine di architetture innovative, tenendo, al contempo, sotto controllo costi e ritardi.

In questo webinar:

  • Wolfgang Schweiger offrirà una panoramica su come Simcenter Amesim viene utilizzato nella fase iniziale di sviluppo per espandere l’ambito dell’architettura, al fine di valutare e selezionare i concept di scatole di cambio più adatti.
  • Christoph Gsenger descriverà l’uso di Simcenter Amesim per consolidare le conclusioni sull’architettura, affidandosi al test per analizzare la coppia risultante in condizioni di guida differenti.
Thomas Desbarats

Thomas Desbarats

Gestione dell’energia e applicazioni di gestione termica, Siemens Digital Industries Software

Thomas è esperto nella gestione termica dei veicoli. Da oltre cinque anni è responsabile del team di ingegneri per applicazioni 1D in Francia, focalizzato in modo specifico sul territorio, sui settori ferroviario e automobilistico.

Wolfgang Schweiger

Wolfgang Schweiger

Lead System Architect Innovation, Magna Powertrain

Wolfgang è entrato in MAGNA nel 2005 e ha ricoperto vari incarichi di ingegneria, occupandosi delle attività di progettazione, simulazione e calcolo dei sistemi di trasmissione. Attualmente lavora per Magna Powertrain, in qualità di Lead System Architect Innovation, sullo sviluppo di nuovi sistemi eDriveline focalizzandosi principalmente sul layout della trasmissione e sui sistemi di attivazione per gruppi propulsori elettrici.

Christoph Gsenger

Christoph Gsenger

Lead System Architect Innovation, Magna Powertrain

Automotive Engineer, attualmente impegnato nello sviluppo di nuovi gruppi propulsori elettrificati. Christoph è entrato in Magna Powertrain nel 2017 in qualità di System Architect; la sua specializzazione è l’analisi di situazioni di guida differenti utilizzando Simcenter Amesim per ridimensionare i componenti del cambio e lo sviluppo del sistema di raffreddamento e lubrificazione della scatola del cambio.