Accelerare la simulazione della protezione termica per i veicoli elettrici ed ibridi

Webinar su richiesta

Utilizzare soluzioni di simulazione CFD e di sistemi per limitare i problemi termici del veicolo nelle fasi finali del ciclo di progettazione

Relatore ospite: InDesA 

A causa delle forti pressioni governative in relazione alla riduzione delle emissioni dannose e al miglioramento del consumo di carburante, la progettazione dei veicoli è in rapida trasformazione. Oltre a nuovi ibridi e gruppi propulsori elettrici, il mercato richiede ulteriori caratteristiche di assistenza alla guida, nonché veicoli autonomi, che aumentano la dipendenza dai componenti elettronici incorporati nel veicolo. I veicoli ibridi aggiungono ulteriore complessità, come nel caso di batterie e motori che necessitano di raffreddamento. Accanto a questi progetti innovativi, le case produttrici nel settore automobilistico devono sempre evitare problemi termici in grado di causare costosi richiami in garanzia.

La protezione termica per migliaia di componenti può rivelarsi una procedura complessa. Il webinar esamina l’utilizzo combinato di soluzioni termiche 3D e simulazione di sistemi 1D per ridurre le possibilità di problemi termici nelle fasi finali del ciclo di progettazione. Collegando i modelli termici a CAD, simulazione delle prestazioni dei sistemi e soluzioni CFD 3D, è possibile prevedere le temperature dei componenti termici fin dalle prime fasi del ciclo di progettazione attraverso la simulazione di condizioni operative estreme, quali rimorchio in salita o emissioni allo spegnimento del motore. Il collegamento della protezione termica al sistema CAD consente non solo di fornire una fedele simulazione accoppiata tra solidi e fluido, ma anche di evitare settimane di pulizia manuale delle superfici, una prassi comune per molti OEM.