Video

Virtual Commissioning per i costruttori di macchinari: la fine dei prototipi

Durante lo sviluppo di un macchinario, sono diversi i rischi che possono compromettere la capacità di passare alla produzione nei tempi previsti. Quindi perché attendere l’assemblaggio finale per iniziare la verifica del macchinario?

Il virtual commissioning permette di anticipare, alla fase di progettazione e sviluppo, i test per la messa in servizio dei macchinari. Gli scenari “what-if” possono essere verificati senza implicare rischi, la quota di errori di progettazione si riduce e la sicurezza viene validata, prima ancora che esista il macchinario reale.

Il tempo totale richiesto per la messa in servizio del macchinario reale può essere ridotto considerevolmente, eliminando la necessità di prototipi fisici e accelerando in modo significativo il time-to-market per i macchinari di produzione.

Compila il modulo per accedere alla risorsa

Spiacenti,

si è verificato un errore con l'inoltro della pagina. Riprovare.

Grazie!

Durante lo sviluppo di un macchinario, sono diversi i rischi che possono compromettere la capacità di passare alla produzione nei tempi previsti. Quindi perché attendere l’assemblaggio finale per iniziare la verifica del macchinario?

Il virtual commissioning permette di anticipare, alla fase di progettazione e sviluppo, i test per la messa in servizio dei macchinari. Gli scenari “what-if” possono essere verificati senza implicare rischi, la quota di errori di progettazione si riduce e la sicurezza viene validata, prima ancora che esista il macchinario reale.

Il tempo totale richiesto per la messa in servizio del macchinario reale può essere ridotto considerevolmente, eliminando la necessità di prototipi fisici e accelerando in modo significativo il time-to-market per i macchinari di produzione.

Campo obbligatorio È necessario fornire un indirizzo e-mail valido
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Fornire un numero di telefono valido
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita

Durante lo sviluppo di un macchinario, sono diversi i rischi che possono compromettere la capacità di passare alla produzione nei tempi previsti. Quindi perché attendere l’assemblaggio finale per iniziare la verifica del macchinario?

Il virtual commissioning permette di anticipare, alla fase di progettazione e sviluppo, i test per la messa in servizio dei macchinari. Gli scenari “what-if” possono essere verificati senza implicare rischi, la quota di errori di progettazione si riduce e la sicurezza viene validata, prima ancora che esista il macchinario reale.

Il tempo totale richiesto per la messa in servizio del macchinario reale può essere ridotto considerevolmente, eliminando la necessità di prototipi fisici e accelerando in modo significativo il time-to-market per i macchinari di produzione.