White paper

Sviluppo di un framework per l'analisi delle prestazioni dei reattori termici tramite CFD

I reattori termici sono un componente importante degli stabilimenti che producono zolfo, dove l’elemento viene estratto dal gas naturale e dai sottoprodotti della lavorazione del petrolio greggio. Il processo di progettazione attuale dei reattori termici si basa soprattutto sull'esperienza, con un input minimo proveniente da esperimenti e simulazione. Le prestazioni di questi reattori termici sono influenzati dalla forma e dalla stabilità della fiamma, dalla resistenza del materiale refrattario alle alte temperature, dalle vibrazioni dovute alla combustione o al rumore del bruciatore e dalla portata delle reazioni. Qualsiasi problema può ridurre le prestazioni o addirittura compromettere la sicurezza del reattore.

Il white paper illustra come Porter McGuffie ha utilizzato una nuova applicazione CFD per sviluppare un framework completamente nuovo per l'analisi delle prestazioni di elaborazione termo-acustica e chimica di qualsiasi unità a combustione. Il framework combina osservazione, misurazione e simulazioni CFD multifisiche, allo scopo di fornire informazioni dettagliate sulle complesse interazioni che si verificano all'interno dei reattori.

Si ottiene così un avanzato set di strumenti per la risoluzione dei problemi nei reattori esistenti e la progettazione di nuovi reattori con prestazioni superiori.

È la prima volta che ti iscrivi per ricevere e-mail di Siemens Digital Industries Software? Assicurati di dare il consenso all’iscrizione con l’e-mail che riceverai a breve.

Compila il modulo per accedere alla risorsa

Spiacenti,

si è verificato un errore con l'inoltro della pagina. Riprovare.

Grazie, abbiamo ricevuto i tuoi dati.

Scarica il white paper

È la prima volta che ti iscrivi per ricevere e-mail di Siemens Digital Industries Software? Assicurati di dare il consenso all’iscrizione con l’e-mail che riceverai a breve.

Campo obbligatorio È necessario fornire un indirizzo e-mail valido
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Fornire un numero di telefono valido
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita

I reattori termici sono un componente importante degli stabilimenti che producono zolfo, dove l’elemento viene estratto dal gas naturale e dai sottoprodotti della lavorazione del petrolio greggio. Il processo di progettazione attuale dei reattori termici si basa soprattutto sull'esperienza, con un input minimo proveniente da esperimenti e simulazione. Le prestazioni di questi reattori termici sono influenzati dalla forma e dalla stabilità della fiamma, dalla resistenza del materiale refrattario alle alte temperature, dalle vibrazioni dovute alla combustione o al rumore del bruciatore e dalla portata delle reazioni. Qualsiasi problema può ridurre le prestazioni o addirittura compromettere la sicurezza del reattore.

Il white paper illustra come Porter McGuffie ha utilizzato una nuova applicazione CFD per sviluppare un framework completamente nuovo per l'analisi delle prestazioni di elaborazione termo-acustica e chimica di qualsiasi unità a combustione. Il framework combina osservazione, misurazione e simulazioni CFD multifisiche, allo scopo di fornire informazioni dettagliate sulle complesse interazioni che si verificano all'interno dei reattori.

Si ottiene così un avanzato set di strumenti per la risoluzione dei problemi nei reattori esistenti e la progettazione di nuovi reattori con prestazioni superiori.

È la prima volta che ti iscrivi per ricevere e-mail di Siemens Digital Industries Software? Assicurati di dare il consenso all’iscrizione con l’e-mail che riceverai a breve.