White paper

Risolvere i problemi relativi alle oscillazioni di flusso, pressione e coppia nelle applicazioni idrauliche e pneumatiche

Elementi come pompe e compressori sono ampiamente utilizzati in tutti i settori per convogliare i liquidi o far circolare e comprimere i gas. La progettazione di macchine rotanti robuste e affidabili, prive di oscillazioni di flusso, pressione e coppia è piuttosto complessa. Con normative sempre più severe in materia di consumi, sicurezza, rumore e vibrazioni, i produttori devono tenere conto di parametri di progettazione multipli e talvolta in conflitto.

Come evitare i fenomeni di aerazione, cavitazione e le perdite di pompaggio?

Questi fenomeni sono spesso conseguenze di una progettazione inappropriata del sistema di pompaggio e dell'incapacità di valutare il calo di pressione derivante dal dimensionamento scorretto dei componenti idraulici.

I problemi di aerazione, cavitazione e perdite di pompaggio sono interconnessi e possono comportare guasti nei componenti idraulici.

Utilizzando un software di simulazione dei sistemi, gli ingegneri possono garantire la corretta erogazione del flusso e un funzionamento sicuro in qualsiasi condizione lavorativa, nonché prevedere eventuali fenomeni di aerazione e cavitazione che potrebbero verificarsi durante il funzionamento effettivo.

Come ridurre l'attrito e le perdite di pompaggio nel compressore?

L'aria compressa trova applicazione in diversi settori e lo sviluppo di un compressore efficiente è fondamentale per ottenere un ambiente a emissioni zero. Prevedere l'attrito e le perdite di pompaggio nel compressore, che coinvolgono circuiti complessi con una sofisticata compressione multistadio, è laborioso e difficile.

Avvalendosi di un software di simulazione dei sistemi, gli ingegneri possono ridurre l'attrito e le perdite di pompaggio, migliorare le prestazioni del compressore e la dinamica di trasmissione del gas, combinando strumenti di analisi nel dominio del tempo e della frequenza.

Compila il modulo per accedere alla risorsa

Spiacenti,

si è verificato un errore con l'inoltro della pagina. Riprovare.

Campo obbligatorio È necessario fornire un indirizzo e-mail valido
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Fornire un numero di telefono valido
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita

Campo obbligatorio
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita
Campo obbligatorio Il valore non è valido o supera la lunghezza consentita

Elementi come pompe e compressori sono ampiamente utilizzati in tutti i settori per convogliare i liquidi o far circolare e comprimere i gas. La progettazione di macchine rotanti robuste e affidabili, prive di oscillazioni di flusso, pressione e coppia è piuttosto complessa. Con normative sempre più severe in materia di consumi, sicurezza, rumore e vibrazioni, i produttori devono tenere conto di parametri di progettazione multipli e talvolta in conflitto.

Come evitare i fenomeni di aerazione, cavitazione e le perdite di pompaggio?

Questi fenomeni sono spesso conseguenze di una progettazione inappropriata del sistema di pompaggio e dell'incapacità di valutare il calo di pressione derivante dal dimensionamento scorretto dei componenti idraulici.

I problemi di aerazione, cavitazione e perdite di pompaggio sono interconnessi e possono comportare guasti nei componenti idraulici.

Utilizzando un software di simulazione dei sistemi, gli ingegneri possono garantire la corretta erogazione del flusso e un funzionamento sicuro in qualsiasi condizione lavorativa, nonché prevedere eventuali fenomeni di aerazione e cavitazione che potrebbero verificarsi durante il funzionamento effettivo.

Come ridurre l'attrito e le perdite di pompaggio nel compressore?

L'aria compressa trova applicazione in diversi settori e lo sviluppo di un compressore efficiente è fondamentale per ottenere un ambiente a emissioni zero. Prevedere l'attrito e le perdite di pompaggio nel compressore, che coinvolgono circuiti complessi con una sofisticata compressione multistadio, è laborioso e difficile.

Avvalendosi di un software di simulazione dei sistemi, gli ingegneri possono ridurre l'attrito e le perdite di pompaggio, migliorare le prestazioni del compressore e la dinamica di trasmissione del gas, combinando strumenti di analisi nel dominio del tempo e della frequenza.