13 November 2009

Alla Hannover Messe 2010 Siemens conferma la leadership nel software per l’industria e il successo delle attività per il ciclo di vita del prodotto e della produzione

HANNOVER MESSE 2010, HANNOVER, Germania, 20 aprile 2010 – Siemens Industry Automation Division, fra i leader mondiali nei settori dei sistemi di automazione, dei controlli industriali e del software per l’industria, presenta alcuni esempi significativi del successo dell’iniziativa per unificare il ciclo di vita del prodotto e della produzione alla Hannover Messe, il principale salone internazionale dell’automazione industriale.

L’iniziativa per unificare il ciclo di vita del prodotto e della produzione venne presentata inizialmente nel 2007, dopo l’acquisizione di UGS, leader mondiale nel software per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM), poi ribattezzata Siemens PLM Software. L’iniziativa, attualmente inquadrata nelle attività della divisione Industry Automation di Siemens, è focalizzata sullo sviluppo di nuove soluzioni software in grado di unificare i cicli di vita del prodotto e della produzione, permettendo all’azienda di realizzare la propria visione software.

Secondo uno studio pubblicato il 29 ottobre 2009 da Dick Slansky, analista di ARC Advisory Group per il settore PLM, “in questa fase, Siemens ha consolidato la propria visione del PLM a 360 gradi ed è ora in grado di fornire soluzioni basate sull’idea originale dell’iniziativa per il ciclo di vita del prodotto e della produzione. L’iniziativa era nata con l’obiettivo di integrare le soluzioni PLM di UGS con la tecnologia di automazione di Siemens. Le aziende di tutti i settori industriali concentrano la loro attenzione sulla produttività e sull’innovazione come fattori determinanti per la loro competitività e crescita costante. Siemens risponde a queste esigenze operative con un modello intelligente di prodotto e di produzione che abbraccia tutti gli aspetti del ciclo di vita del prodotto.”

Le aree espositive nei padiglioni 9 e 17 presenteranno casi reali di clienti che dimostrano le competenze uniche di Siemens nell’integrazione trasversale e la leadership dell’azienda nell’ambito del software per l’industria. Diversi esempi d’integrazione fra il ciclo di vita del prodotto e della produzione saranno evidenziati dalle dimostrazioni delle soluzioni di Virtual Commissioning (messa in funzione virtuale), di strumenti di “Macchina Virtuale”, alcune soluzioni che illustrano l’integrazione fra PLM e MES (i sistemi di esecuzione della produzione) e fra PLM e progettazione, esercizio e manutenzione degli impianti.

  • Nell’ambito del Virtual Commissioning viene presentato il software più recente di Digital Manufacturing destinato alla creazione, alla simulazione, all’automazione e alla messa in funzione digitale di tutto l’insieme di celle di produzione e attrezzature di automazione, prima di qualsiasi investimento di capitali, riducendo al tempo stesso i tempi della messa in funzione reale fino al 50 percento.

  • La Macchina Virtuale replica in un modello 3D digitale un’intera macchina utensile reale, compresa la parte del controller. Questa soluzione viene utilizzata per la preparazione delle lavorazioni vere e proprie e può ridurre i tempi di impostazione della macchina anche del 90 percento, aumentando la disponibilità della macchina in produzione.

  • L’integrazione fra PLM e MES garantisce un approccio realmente integrato alla produzione, velocizzando i tempi di avvio della produzione e aumentando l’efficienza e la qualità dei processi manifatturieri. Questa soluzione è particolarmente interessante per le industrie di processo, ma anche per le aziende manifatturiere discrete dove la conoscenza condivisa fra i reparti di progettazione e di produzione è preziosa in tutto il ciclo di vita del prodotto. In questi ambiti operativi, l’accesso intuitivo ai requisiti di progettazione, ai report sullo stato della produzione e ai dati di non conformità è fondamentale per migliorare le prestazioni nelle fasi di ingegnerizzazione, avviamento della produzione ed esecuzione della produzione.

  • L’integrazione del PLM con soluzioni software per la progettazione, la conduzione e la manutenzione degli impianti, offre grandi benefici in molti settori industriali, come quelli dei beni di consumo non durevoli (CPG), dell’energia e della cantieristica navale. Sviluppando contemporaneamente il prodotto e il relativo impianto produttivo (concurrent engineering) si aumenta la produttività, mentre l’accesso alle informazioni esteso a tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto e della produzione riduce drasticamente i costi grazie alla possibilità di riutilizzare i dati. La gestione integrata del progetto, dei workflow e delle configurazioni in tutti i campi aumenta la produttività del servizio di assistenza e manutenzione e riduce i tempi morti in produzione.

Le presentazioni mostreranno il livello di integrazione raggiunto dell’iniziativa per unificare il ciclo di vita del prodotto e della produzione di Siemens, illustrando diverse soluzioni software industriali fra cui:

  • Comos, sistema per la gestione del ciclo di vita degli impianti che mette a disposizione di progettisti, costruttori e gestori/proprietari di impianti una soluzione multidisciplinare integrata per tutti i cicli di vita di un impianto industriale. Questa soluzione garantisce la gestione futura dell’impianto con rischi e costi minimi, aumentando la sicurezza, velocizzando i flussi di lavoro e realizzando una parziale automazione nello stesso tempo.

  • NX™, il software per lo sviluppo digitale del prodotto utilizzato per progettare molti dei prodotti più sofisticati del mondo.

  • Teamcenter®, il sistema PLM più diffuso al mondo.

  • Tecnomatix®, la principale soluzione di digital manufacturing.

  • Simatic IT, la piattaforma MES di Siemens con funzionalità per settori industriali specifici, implementata in centinaia di impianti in tutto il mondo.

“La presentazione di queste soluzioni software rappresenta una pietra miliare nella realizzazione della visione di Siemens come primo fornitore di software e hardware in grado di unificare i cicli di vita del prodotto e della produzione, offrendo un valore reale e concreto ai nostri clienti,” ha dichiarato Anton S. Huber, Presidente di Siemens Industry Automation Division. “Riuscire a portare sul mercato questi applicativi era uno dei fattori chiave della strategia PLM di Siemens. Le aziende manifatturiere potranno presto scegliere fra una gamma di soluzioni software complete da un’unica fonte, per un’implementazione rapida e affidabile che, basandosi su soluzioni aperte, garantirà la protezione dell’investimento e assicurerà la massima flessibilità.”

Canale di vendita Siemens Industry Software

Siemens ha annunciato anche il consolidamento dei canali di vendita per le soluzioni di gestione del ciclo di vita del prodotto (Siemens PLM Software), i sistemi di esecuzione della produzione (Industrial Automation Systems) e le soluzioni per la gestione del ciclo di vita degli impianti (ex Comos Industry Solutions) a livello dei singoli Paesi, nella ragione sociale battezzata Siemens Industry Software.

“I team di Siemens Industry Software aumenteranno la nostra velocità e capacità di portare sul mercato l’intero portafoglio di soluzioni software in maniera efficace,” ha sottolineato Huber. “L’unificazione di questi team si inquadra nella strategia di Siemens che punta a un forte potenziamento dell’attività nel campo del software per l’industria e a creare nuove opportunità interessanti per i nostri clienti, i nostri dipendenti e la nostra attività in generale.”

Profilo di Siemens PLM Software

Siemens PLM Software, una business unit della divisione Industry Automation di Siemens, con circa 6,7 milioni di licenze e 63.000 clienti nel mondo, è leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Con sede centrale a Plano, in Texas, Siemens PLM Software offre soluzioni aperte che permettono alle aziende di trasformare più idee in prodotti di successo. Per maggiori informazioni sui prodotti e i servizi di Siemens PLM Software, visitate il sito www.siemens.it/plm.

Profilo del Settore Industry di Siemens

Leader mondiale per la fornitura di tecnologie utilizzabili nei processi produttivi, nei trasporti e nel building automation, il Settore Industry di Siemens offre soluzioni specifiche, hardware e software, in grado di aumentare la produttività e l’efficienza dei clienti negli ambiti dell’industria e delle infrastrutture. Il Settore include sei divisioni: Industry Automation, Drive Technologies, Building Technologies, Industry Solutions, Mobility e Osram. Con circa 209.000 collaboratori a livello mondiale, il Settore Industry ha ottenuto nel 2007 un fatturato di circa 40 miliardi di euro. In Italia il Settore Industry vanta la presenza di un centro R&S con sede a Genova, che svolge un ruolo di competenza mondiale nello sviluppo dei software per l’automazione industriale (Manufacturing Execution Systems - MES).

Nota: Siemens e il logo Siemens sono marchi registrati di Siemens AG. Rulestream, NX e Teamcenter sono marchi registrati o commerciali di Siemens Product Lifecycle Management Software Inc. o delle sue filiali negli Stati Uniti e in altri paesi. Tutti gli altri loghi, marchi commerciali, marchi registrati o marchi di servizi citati appartengono ai rispettivi detentori.

Contatto principale

Reiner Schoenrock

reiner.schoenrock@siemens.com

Federica Campori
+39 02 36531375
federicac@lewispr.com

Come possiamo aiutarti?