19 June 2009

IBM e Siemens annunciano soluzioni integrate per aiutare le aziende a fornire prodotti più intelligenti

Plano, Texas, e Armonk, New York – 22 Giugno 2009. IBM (NYSE: IBM) e Siemens PLM Software, leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM, Product Lifecycle Management), hanno presentato congiuntamente una nuova offerta studiata per aiutare le aziende a migliorare la gestione dei prodotti lungo l’intero ciclo di vita, attraverso le fasi di progettazione, produzione, obsolescenza e riciclo, e a semplificare il processo di condivisione dei dati di prodotto e dei programmi di produzione.

Con prodotti sempre più sofisticati e un numero crescente di fornitori e produttori in tutto il mondo, le aziende hanno necessità di un’infrastruttura più intelligente e adeguatamente interconnessa, che supporti in modo affidabile l’interscambio di milioni di transazioni di dati; transazioni determinanti per le fasi di progettazione e produzione di componenti meccanici, software ed elettrici impiegati nella realizzazione di svariate categorie di prodotti, dagli aeroplani alle navi, dai navigatori satellitari ai telefoni cellulari.

Utilizzando la Product Development Information Framework (PDIF) di IBM come piattaforma di sviluppo e principale ambiente di integrazione, Siemens fornirà soluzioni “pronte all’uso” basate sul proprio portafoglio software PLM, Teamcenter®, e su IBM WebSphere e Information Management (DB2).

Inoltre, IBM e Siemens forniranno congiuntamente una gamma completa di servizi di consulenza e implementazione, integrazione di sistemi e hosting di applicativi.

“Teamcenter di Siemens PLM Software è la prima piattaforma del settore predisposta per PDIF che consente la fornitura di soluzioni middleware IBM strettamente integrate in grado di ridurre i costi di acquisizione e gestione del software PLM,” ha dichiarato Michael Wheeler, Vice President, IBM PLM and Supply Chain Solutions. “Grazie a un ambiente software flessibile, le aziende possono contare su un’infrastruttura per combinare i loro processi aziendali PLM principali con attività tecnologiche che offrono un approccio strutturato alla gestione della vita di un prodotto,” ha aggiunto Wheeler.

“Per il mondo IT, questo si traduce in una maggiore semplicità d’implementazione e di manutenzione. Per gli utenti di sviluppo prodotto e della catena del valore, significa un accesso più veloce alle informazioni e migliori prestazioni, a tutto vantaggio della collaborazione a supporto di processi di sviluppo prodotto su scala globale” ha dichiarato Michael Burkett, uno dei principali analisti del settore e Vice President di AMR Research, che ha aggiunto “La certificazione della tecnologia è significativa e ottimizza Teamcenter PLM su applicativi IBM, come WebSphere e DB2”.

Sfruttando la flessibilità e l’apertura dell’architettura SOA (Service-Oriented Architecture) della piattaforma PDIF di IBM, le aziende possono affrontare la sfida di garantire che milioni di dati e programmi di progetto possano essere scambiati in maniera affidabile fra tutte le comunità coinvolte nel ciclo di vita di un prodotto. La combinazione di PLM e SOA aiuta le aziende a costruire, ampliare e trasformare le infrastrutture esistenti in modo graduale, consentendo a diversi sistemi di riutilizzare i servizi e integrare nuove tecnologie come la collaborazione via Web lungo l’intera supply chain del prodotto.

“Uno dei vantaggi principali dell’annuncio di oggi è il fatto che i clienti non saranno più costretti a scegliere fra IBM e Siemens quando dovranno selezionare la soluzione PLM più adatta alla loro organizzazione,” ha sottolineato Chuck Grindstaff, Executive Vice President of Products and CTO, Siemens PLM Software. “Ora potranno avere accesso alle prestazioni e all’affidabilità del middleware IBM unite alla scalabilità e all’immediatezza di accesso ai dati di prodotto offerti da Teamcenter. Questa combinazione offre un vantaggio unico alle aziende che devono rispondere alla crescente richiesta di prodotti più sostenibili da parte dei loro clienti.”

IBM e Siemens PLM Software lavoreranno in stretta collaborazione con la rete di IBM Business Partner per portare il PLM alle piccole e medie imprese. Inoltre, le due società integreranno ulteriormente le rispettive offerte ottimizzando gli applicativi di Siemens PLM Software su server e storage IBM.

Per maggiori informazioni su IBM, visitate il sito www.ibm.com/solutions/plm.

IBM Smarter Products

Una nuova generazione di prodotti intelligenti, evoluti e interconnessi sta trasformando il modo di lavorare del mondo intero. IBM Rational Software mette a disposizione una piattaforma integrata per lo sviluppo software, in grado di supportare requisiti, progettazione, sviluppo e gestione di tecnologie e sistemi elettrici, meccanici e software, aiutando le aziende a ricavare il massimo valore dai prodotti che forniscono.

Per maggiori informazioni su IBM Smarter Products: http://www.ibm.com/ibm/ideasfromibm/us/smartplanet/topics/embeddedsoftware/20090518/index.shtml

Profilo di Siemens PLM Software

Siemens PLM Software, una business unit della divisione Industry Automation di Siemens, con circa 6 milioni di licenze e 56.000 clienti nel mondo, è leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Con sede centrale a Plano, in Texas, Siemens PLM Software offre soluzioni aperte che permettono alle aziende di trasformare più idee in prodotti di successo. Per maggiori informazioni sui prodotti e i servizi di Siemens PLM Software, visitate il sito www.siemens.it/plm

Nota: Siemens e il logo Siemens sono marchi registrati di Siemens AG. Teamcenter è un marchio registrato o commerciale di Siemens Product Lifecycle Management Software Inc. o delle sue filiali negli Stati Uniti e in altri paesi. Tutti gli altri marchi commerciali, marchi registrati o marchi di servizi citati appartengono ai rispettivi detentori.