20 May 2009

Siemens PLM Software presenta una nuova iniziativa PLM per aiutare le aziende medie e grandi ad affrontare le sfide del mercato globale

MILANO, Italia, 21 Maggio 2009 – Siemens PLM Software, business unit della divisione Industry Automation di Siemens e leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM, Product Lifecycle Management), ha presentato una nuova iniziativa estesa a livello globale, accompagnata dalla creazione di un centro risorse online dedicato ( www.siemens.it/plm/answers), per mostrare alle aziende di medie e grandi dimensioni come l’adozione di una strategia PLM possa aiutarle ad affrontare le sfide del business globale e a trasformare un maggior numero di idee in prodotti di successo

“Le attuali condizioni economiche hanno spinto praticamente tutte le aziende medie e grandi a mettere in agenda la questione del PLM,” ha dichiarato Eric Sterling, Vice President, Enterprise Portfolio Marketing, Siemens PLM Software. “Che si voglia estendere la clientela al mercato globale o si punti a utilizzare risorse laddove sono più convenienti, l’adozione di una strategia di globalizzazione è ormai requisito necessario . L’iniziativa che presentiamo oggi punta a mettere i nostri clienti in condizione di gestire le complessità di un'organizzazione sempre più distribuita sul territorio con la semplicità di un ambiente locale.”

Le ricerche degli analisti di settore confermano la necessità di affrontare efficacemente le sfide della globalizzazione e i motivi per cui, soprattutto nel clima economico attuale, questa sia una priorità per la maggior parte delle medie e grandi aziende.

Kevin O’Marah, Chief Strategy Officer, AMR Research, ha recentemente dichiarato in un’intervista con Siemens PLM Software: “Nell’ambiente del moderno business globale, la capacità… di portare sul mercato prodotti nuovi e redditizi non potrebbe essere più richiesta. (Questo) ambiente… richiede un sistema e un approccio alla gestione delle informazioni che ruotano attorno al prodotto, che consentono di relazionarsi a tutti questi ambienti differenti continuando a generare profitti. Non è effettivamente possibile competere nel contesto globale della progettazione e produzione geograficamente distribuita senza una strategia PLM; penso che questo sia un prerequisito fondamentale per la competitività, nel business globale di oggi.”

Nell’ottobre 2008, AMR Research scriveva nell’articolo Five Lynchpins of PLM Not To Sacrifice in an Economic Storm: “Tutte le aziende devono ridurre i costi per sopravvivere alla crisi economica. Questi interventi però non devono colpire l’efficienza dello sviluppo prodotto, delle forniture e della produzione. Al contrario, l’attuale crisi economica può rappresentare l’occasione per valutare come e in quali aree del ciclo di vita del prodotto si può aumentare l’efficienza.”

Con questa iniziativa Siemens PLM Software mostra come i suoi clienti che hanno raggiunto i migliori risultati abbiano affrontato le sfide del business globale, adottando processi simultanei in grado di ridurre il time-to-market fino al 30%, di consentire un riutilizzo dei dati tra sedi geograficamente distribuite fino al 90% e aumentare la qualità con una riduzione delle rilavorazioni fino al 95%.

Il centro risorse online contiene filmati e documenti che illustrano il punto di vista degli analisti sulle sfide del moderno business globale, oltre a filmati e casi applicativi di come clienti afferenti a diversi settori industriali le hanno affrontate.

• Roberto Scotti, Amministratore Delegato di Bolzoni Auramo Group, ha dichiarato: “Abbiamo acquisito aziende negli Stati Uniti, in Finlandia e in Germania, e una delle grandi sfide che abbiamo dovuto affrontare è stata quella di armonizzare tutte queste realtà in un unico gruppo.”

• Uwe Tontsch, responsabile Product Development & Industrial Engineering Solutions di Bosch und Siemens Hausgeräte GmbH (BSH), ha dichiarato: “Ad un’attività internazionale che deve far collaborare fra loro 1000 tecnici distribuiti fra 30 o 40 centri R&D, servono strumenti software adatti per supportare questo processo di collaborazione.”

• Joe Campbell, Chief Operating Officer di Applied Manufacturing Technologies (AMT) ha dichiarato: “Tutti questi fattori di mercato creano forti pressioni sui team di produzione geograficamente distribuiti, che devono essere in grado di concettualizare, progettare, costruire e implementare soluzioni di automazione flessibili in tempi record a costi record e, oltretutto, con pochissimi rischi.”

• Diane Raymond, Director Information Management & Technology di BAE Systems Military Air Solutions, ha dichiarato: “L’estensione del nostro business ci porta oggi a dover gestire la manutenzione dei nostri aerei per conto dei nostri clienti, sottoscrivendo contratti che, di fatto, si basano sull’affidabilità dei motori. Per farlo dobbiamo essere in grado di preservare tutti i nostri dati di ingegnerizzazione (a livello globale) lungo l’intero ciclo di vita dei prodotti.”

Nel nuovo centro risorse online di Siemens PLM Software, si trovano anche informazioni dettagliate su come le funzionalità PLM possono supportare le funzioni aziendali dedite allo sviluppo prodotto e alla manutenzione. Per maggiori informazioni su come le aziende medie e grandi possono affrontare le sfide del business globale con il PLM, visitate www.siemens.it/plm/answers.

Profilo di Siemens PLM Software

Siemens PLM Software, una business unit della divisione Industry Automation di Siemens, con circa 6 milioni di licenze e 56.000 clienti nel mondo, è leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Con sede centrale a Plano, in Texas, Siemens PLM Software offre soluzioni aperte che permettono alle aziende di trasformare più idee in prodotti di successo. Per maggiori informazioni sui prodotti e i servizi di Siemens PLM Software, visitate il sito www.siemens.it/plm.

Profilo del Settore Industry di Siemens

Leader mondiale per la fornitura di tecnologie utilizzabili nei processi produttivi, nei trasporti e nel building automation, il Settore Industry di Siemens offre soluzioni specifiche, hardware e software, in grado di aumentare la produttività e l’efficienza dei clienti negli ambiti dell’industria e delle infrastrutture. Il Settore include sei divisioni: Industry Automation, Drive Technologies, Building Technologies, Industry Solutions, Mobility e Osram. Con circa 209.000 collaboratori a livello mondiale, il Settore Industry ha ottenuto nel 2007 un fatturato di circa 40 miliardi di euro. In Italia il Settore Industry vanta la presenza di un centro R&S con sede a Genova, che svolge un ruolo di competenza mondiale nello sviluppo dei software per l’automazione industriale (Manufacturing Execution Systems - MES).

Nota: Siemens e il logo Siemens sono marchi registrati di Siemens AG. Tutti gli altri marchi commerciali, marchi registrati o marchi di servizi citati appartengono ai rispettivi detentori.