19 March 2012

Fibersim 2012 offre soluzioni meno rischiose per i settori che adottano ingegneria per compositi

PLANO, Texas, March 6, 2012 - Siemens PLM Software, business unit di Siemens Industry Automation Division e leader nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita dei prodotti (PLM), ha annunciato oggi il lancio del software Fibersim™, versione 2012. Fibersim consente di ridurre i rischi nei settori aerospaziale, automobilistico ed eolico ottimizzando il design e la produzione di strutture composite innovative, resistenti e leggere. Il software è sviluppato da Vistagy, acquistata da Siemens il 7 dicembre 2011, che è diventata una business unit di Siemens PLM Software (vedi comunicato stampa).

Fibersim 2012 riduce il livello di incertezza nelle prestazioni di parti composite definendo, comunicando e convalidando l’orientamento desiderato per le fibre durante tutto il processo di sviluppo di un prodotto, garantendo che siano conformi alle specifiche. Eliminando gli errori di interpretazione del design, questa nuova versione riduce notevolmente il rischio di generare parti troppo complicate che non solo risultano essere imprevedibili, ma si rivelano anche più pesanti e più costose.

Fibersim è il software all’avanguardia nel settore mondiale dell’ingegneria di compositi, consentendo alle principali aziende nei settori aerospaziale, automobilistico ed eolico, così come quelle in altri settori, di risolvere con successo i vari problemi riscontrati durante l’intero processo di progettazione, a cominciare dal supporto del design, alla definizione di laminati dettagliati, alla simulazione di lay-up a strati, alla generazione di dati di fabbricazione fino alla verifica della qualità dei prodotti. Fibersim è completamente integrato nei sistemi CAD tridimensionali leader di settore.

Nel 2011 BAE Systems Composite Structures (vedi comunicato), Nordex (svedi comunicato), e MBDA Missile Systems (vedi comunicato), leader di settore, hanno selezionato Fibersim per la progettazione di compositi.

“Imprecisioni nell’orientamento delle fibre, dal design durante tutte le fasi di fabbricazione delle parti in materiali compositi portano ad un design non ottimale” ha affermato Guy Lambert, Director, Experimental, Design, Material and Process, Bombardier Aerospace, che ha standardizzato sul software Fibersim tutti i processi, dal design alla produzione, per i compositi nel 2009. “È molto importante avere fiducia nelle prestazioni che potranno offrire le parti composite fabbricate. Altrimenti gli ingegneri dovranno tenere conto della variabilità dell’orientamento delle fibre, che genera parti più pesanti e più costose. Grazie alla capacità di definire, comunicare e convalidare l’orientamento desiderato per le fibre dall’inizio alla fine del processo di sviluppo, Fibersim offre agli ingegneri la possibilità di ottimizzare al meglio le parti.”

Vantaggi specifici di Fibersim 2012:

  • Aumento delle opportunità per l’ottimizzazione del design
    Fibersim 2012 aumenta l’affidabilità delle prestazioni delle parti in materiali compositi fabbricate adottando una struttura predefinita(Spine-Based Rosette), consentendo di definire l’orientamento desiderato per le fibre lungo un percorso che può essere quindi comunicato e convalidato durante tutto il processo di sviluppo. Mantenendo l’orientamento desiderato per le fibre nelle parti fabbricate, che si tratti di una stringa di telai per velivoli, di un telaio a C per automobili o di una lama per turbina eolica da 60 metri, è estremamente importante ottimizzare peso e prestazioni.
  • Simulazione precisa del modo in cui i materiali compositi si conformano a forme complesse
    Fibersim 2010 ha introdotto nuove simulazioni avanzate per materiali e processi per materiali a più strati, inclusi tessuti a non crimpatura e simulazioni per la formazione di strati. Fibersim 2012 si avvale di queste funzioni per simulare un numero maggiore di materiali e processi di fabbricazione usati con la prima simulazione predefinita (Spine-Based Simulation) per parti generate utilizzando metodi a fibre condotte. Dirigendo le fibre lungo un percorso di una stringa per aerostrutture, una colonna a B per automobili o una linea tracciata sulla sagoma di una lama per turbina eolica, si causano difetti e deformazioni localizzate. Identificando queste tematiche all’inizio del ciclo di design è possibile prendere decisioni importanti per garantire il conseguimento della resistenza prevista per le parti, in modo puntuale ed al costo giusto. /li>
  • Comunicazione efficiente della definizione completa di una parte tra design e analisi
    La nuova versione introduce un metodo rivoluzionario nello scambio di dati per Materiale multi-assiale e di Base (Core) per consentire la comunicazione efficiente di due componenti critici del design tra analisti e ingegneri in tutto il ciclo di sviluppo interattivo. L’analisi precisa della rigidità e della resistenza delle parti necessita l’inclusione di materiale multiassiale e di base comuni nel design dei settori aerospaziale, automobilistico e eolico.
  • Semplificazione dello sviluppo e della documentazione di parti in materiali compositi
    Fibersim 2012 semplifica lo sviluppo di compositi con nuovi strumenti intuitivi per il design e la documentazione per ingegneri con livelli diversi di esperienza nel settore dei compositi. La fase di design più complicata e che richiede più tempo è l’acquisizione di variazione nelle specifiche per parti di vario spessore. Fibersim 2012 introduce un nuovo strumento (Stagger Editor), un metodo visivo “drag-and-drop” per acquisire con facilità queste specifiche. Pannelli aerospaziali di grosse dimensioni, quali ali, stabilizzatori o impennaggi, includono un notevole numero di profili diversi. Stagger Editor facilita lo sviluppo dei profili e riduce gli errori di design.

Fibersim può essere utilizzato in modo indipendente o come componente chiave della linea Aerosuite™ di software e servizi, che offre una soluzione completa che va dal design preliminare al controllo della qualità, consentendo a designer e produttori di velivoli di concepire parti e gruppi ottimizzati in meno tempo e a costi contenuti. Aerosuite include anche il software Syncrofit™ per il design e la fabbricazione di gruppi complessi e aerostrutture di grosse dimensioni, il software Quality Planning Environment™ per lo sviluppo di piani per valutare la qualità delle aerostrutture e i servizi professionali Vistagy per il settore aerospaziale.

“Le innovazioni dell’ultima versione di Fibersim derivano dalla convinzione che il modo più efficiente per risolvere i problemi di design e fabbricazione di compositi è lo sviluppo di soluzioni specifiche per il settore”, ha affermato Leigh Hudson, Director of product and market strategy di Fibersim. “Fibersim 2012 offre soluzioni complete per lo sviluppo e l’ottimizzazione di parti composite, comuni nei settori aerospaziale, automobilistico ed eolico e anche in altri settori, consentendo ai nostri utenti di sviluppare prodotti resistenti, nei tempi convenuti, con il budget previsto e di raggiungere quindi i loro obiettivi.”

Vistagy è stata integrata nella Business Unit Siemens PLM Software, un affermato fornitore globale di software ingegneristici, e relativi servizi, appositamente sviluppati per l’industria manifatturiera che consentano di prendere le decisioni migliori e più efficaci fin dalle fasi iniziali del ciclo di progettazione e che, grazie all’esperienza e alla competenza di processo specifiche dei vari settori industriali, permettano di ottenere il massimo rendimento da soluzioni commerciali CAD 3D come Catia®, Creo Elements/Pro™ e NX™ facilitando la soluzione di alcuni dei problemi di ingegneria più complessi al mondo. Ne consegue che i clienti aumentano in modo significativo il riutilizzo dei dati di ingegneria, riducendo in ultima analisi i costi, migliorando la qualità e abbreviando i tempi di lancio sul mercato. Oggi questi prodotti vengono utilizzati da centinaia di produttori leader nei settori aerospaziale, automobilistico ed eolico, tra cui Bombardier Aerospace, General Motors e Sinomatech Wind Power Blade Co.

Profilo di Siemens PLM Software

Siemens PLM Software, una business unit della Divisione Industry Automation di Siemens, con 7 milioni di licenze e oltre 71.000 clienti nel mondo, è leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Con sede centrale a Plano, in Texas, Siemens PLM Software offre soluzioni aperte che permettono alle aziende di trasformare più idee in prodotti di successo. Per maggiori informazioni sui prodotti e i servizi di Siemens PLM Software, visitare il sito www.siemens.it/plm.

Profilo della divisione Industry Automation

La Divisione Industry Automation di Siemens (Norimberga, Germania) ottimizza l’intera catena di valore dei propri clienti - dalla progettazione del prodotto alla produzione e ai servizi - con una combinazione unica di tecnologia di automazione, tecnologia di controllo industriale e software industriale. Grazie alle proprie soluzioni software, la Divisione può dimezzare il time-to-market dei nuovi prodotti. Industry Automation comprende 5 business unit: Industrial Automation Systems, Control Components and Systems Engineering, Sensors and Communications, Siemens PLM Software e Water Technologies. Per ulteriori informazioni, consultare http://www.siemens.com/entry/it/it/


Nota: Siemens e il logo Siemens sono marchi depositati Siemens AG. NX, Vistagy, Fibersim, Syncrofit, Quality Planning Environment e Aerosuite sono marchi depositati o marchi di fabbrica Siemens Product Lifecycle Management Software Inc. e/o delle sue filiali, negli Stati Uniti e in altri Paesi. Catia è un marchio depositato di Dassault Systèmes. Creo Elements/Pro è un marchio di fabbrica di Parametric Technology Corporation e/o delle sue filiali negli Stati Uniti e in altri Paesi. Tutti gli altri marchi di fabbrica, marchi depositati e marchi di servizio sono di proprietà dei rispettivi titolari.

Contatto principale

Jeff Grossman
+1 781 250 6895
jeff.grossman@vistagy.com