25 January 2011

ProSTEP iViP e Siemens PLM Software avviano il processo per trasformare il formato di dati JT in standard iso internazionale

MILANO, Italia, 24 gennaio 2011 - Siemens PLM Software, business unit di Siemens Industry Automation Division e leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM, Product Lifecycle Management), e ProSTEP iViP, consorzio internazionale impegnato nella promozione di standard aperti, hanno annunciato l’avvio del processo formale per trasformare il formato di dati JT in uno standard ISO (International Organization for Standardization) per dati 3D leggeri.

Intervenendo alla recente 2010 JT Open International Conference a Orlando, in Florida, il Dott. Steven Vettermann della ProSTEP iViP Association ha dichiarato: “La pubblicazione del documento JT File Format Reference come Publicly Available Specification (ISO PAS 14306) nell’ottobre del 2009 è stato il primo passo verso la trasformazione in International Standard. ProSTEP iViP e Siemens PLM Software stanno lavorando a stretto contatto per completare il processo di riconoscimento dello status di International Standard per JT.”

I dati 3D leggeri sono un sottogruppo della definizione dei dati di prodotto che viene generata normalmente dai software di progettazione assistita da computer (CAD). Quando il formato leggero è aperto e viene adottato su larga scala, l’accesso alle informazioni, tradizionalmente confinate in sistemi proprietari, viene esteso ad applicativi come Digital Mockup (DMU), simulazione, progettazione contestuale e disegni semplificati. Il formato di dati JT è già ampiamente utilizzato in diversi settori industriali: automobilistico, aerospaziale, navale, macchine e impianti ecc. Esiste quindi una forte domanda a livello internazionale per la standardizzazione di JT.

“Come standard di visualizzazione aperto, JT estenderà l’uso dei dati 3D a diverse aree di processo al di fuori della progettazione, aprendo numerose opportunità a fornitori di software indipendenti per la fornitura di soluzioni IT avanzate basate su JT” ha affermato il Prof. Alfred Katzenbach, Director Engineering IT in Daimler e responsabile del VDA Working Group PLM. “Saranno così disponibili nuovi applicativi per lavorare in maniera trasparente all’interno di ambienti aperti, svincolando la comunità di utenti che non dovrà più dipendere dai sistemi chiusi di un unico fornitore. Questo è uno dei motivi principali per cui le case automobilistiche internazionali sono fortemente impegnate nella trasformazione di JT in standard ISO.”

ISO prevede che la creazione di nuovi Standard Internazionali cominci con la definizione di una New Work Item Proposal. La proposta per JT è stata pubblicata il 24 agosto 2010 e, dopo il processo di revisione, è stata accettata come nuovo elemento da aggiungere al programma di lavoro del comitato. Per agevolare questo lavoro, Siemens PLM Software ha pubblicato una specifica aggiornata del formato di file JT. La JT File Format Specification versione 9.5 verrà portata avanti per la trasformazione in nuovo standard ISO.

In una dichiarazione congiunta al JT Open Management Review Board, Jim Marchant e Jason Bilsland, responsabili della strategia per la visualizzazione dei dati di Rolls-Royce, hanno dichiarato: “L’intera organizzazione mondiale di Rolls-Royce utlizza da molti anni JT come formato di visualizzazione. L’introduzione di JT come PAS ci ha aiutato a estendere l’uso di JT nella nostra attività, tuttavia consideriamo l'evoluzione definitiva di JT in standard ISO come un’ulteriore conferma della nostra strategia PLM complessiva. Guardiamo con grande attesa a questo nuovo passo verso il riconoscimento di JT da parte di altri enti internazionali di standardizzazione, come ad esempio ASME, per noi particolarmente importante soprattutto negli Stati Uniti.”

“Siemens PLM Software ha confermato il proprio impegno per la trasformazione di JT in standard ISO alla ProSTEP iViP Symposium dello scorso aprile 2010,” ha dichiarato Chuck Grindstaff, Presidente di Siemens PLM Software. “Il ruolo guida assunto in questo processo da ProSTEP iViP – un’organizzazione neutrale con un’esperienza riconosciuta in ambito normativo – è una conferma dell’apertura e dell'adozione su larga scala di JT nell’industria manifatturiera in tutto il mondo. Siemens PLM Software continuerà a lavorare in stretta collaborazione con ProSTEP iViP lungo il processo di standardizzazione ISO.”

La missione di ProSTEP iViP è garantire che le soluzioni fornite ai propri associati siano conformi alle loro esigenze, compatibili fra loro e basate su standard.

L'associazione ProSTEP iViP

La ProSTEP iViP Association è una community internazionale del settore manifatturiero che raccoglie aziende leader nell’industria automobilistica e aerospaziale, fornitori di sistemi e istituti di ricerca. L’obiettivo di ProSTEP iViP è trovare soluzioni per le sfide che attendono l’industria manifatturiera, attraverso la collaborazione di una rete di sviluppo su scala mondiale.

Un sistema basato su una visualizzazione dei dati, dei processi e dei sistemi omogenea e trasversale all'organizzazione e ai diversi ambiti offre una piattaforma solida per affrontare queste sfide. Le cinque aree sulle quali si focalizza l’attività dell’Associazione rispecchiano questo approccio: gestione di processo, integrazione di sistemi, standardizzazione dei dati di prodotto, ingegneria collaborativa e trasferimento di conoscenze.

La ProSTEP iViP Association ha sede a Darmstadt, in Germania, ed è stata fondata nell’ottobre 1993 da 38 aziende industriali e da alcuni fornitori di sistemi nell’ambito dell'iniziativa German STEP. I membri della ProSTEP iViP Association comprendono attualmente 160 aziende e organizzazioni di 17 nazioni.

Profilo di Siemens PLM Software

Siemens PLM Software, una business unit della Divisione Industry Automation di Siemens, con quasi 6,7 milioni di licenze e 69.500 clienti, è leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Con sede centrale a Plano, in Texas, Siemens PLM Software offre soluzioni aperte che permettono alle aziende di trasformare più idee in prodotti di successo. Per maggiori informazioni sui prodotti e i servizi di Siemens PLM Software, visitate il sito www.siemens.it/plm.

Profilo della divisione Industry Automation

La Divisione Industry Automation di Siemens (Norimberga, Germania) è fornitore leader a livello mondiale nell’ambito di sistemi di automazione, impianti di comando a bassa tensione e software industriali. L’offerta include prodotti standard per l’industria manifatturiera e di processo e soluzioni per interi settori che spaziano dall’automazione per gli stabilimenti di produzione automobilistica agli impianti chimici. Come fornitore leader di software, la Divisione Industry Automation ottimizza l’intera catena a valore aggiunto dei produttori – dalla progettazione e sviluppo del prodotto fino alla produzione, la commercializzazione e un’ampia gamma di servizi di manutenzione. Con circa 33.000 collaboratori a livello mondiale (settembre 2010), la Divisione Industry Automation di Siemens ha chiuso l’anno fiscale 2010 con un fatturato totale pari a 6.2 miliardi di Euro. www.siemens.com/industryautomation


Nota: Siemens, il logo Siemens sono marchi registrati di Siemens AG. Tutti gli altri loghi, marchi commerciali, marchi registrati o marchi di servizi citati appartengono ai rispettivi proprietari.