18 January 2011

Exagon Engineering sviluppa un’auto completamente elettrica con la tecnologia di Siemens PLM Software

PARIGI, 18 gennaio 2011 - Siemens PLM Software, a business unit de the Siemens Industry Automation Division e leader nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita dei prodotti (PLM), ha annunciato che il software NX™ e il software Teamcenter® sono stati utilizzati da Exagon Engineering per progettare e sviluppare l'automobile completamente elettrica Furtive-eGT. Furtive-eGT, la prima auto elettrica di lusso realizzata in Francia, è stata ideata da Luc Marchetti, fondatore e presidente di Exagon Engineering. Il veicolo unisce alte prestazioni e rispetto per l’ambiente, oltre a rispondere alle richieste della clientela in termini di eleganza e comfort.

“L’estetica e le prestazioni di Furtive e-GT sono entrambe di altissimo livello,” ha dichiarato Marchetti. “Con questa auto la Francia entra nel mercato in rapida crescita dei mezzi elettrici. Sono un appassionato di automobili e, quando ho fondato Exagon Engineering, la mia aspirazione era creare un’auto di lusso elettrica che offrisse gli stessi standard di un veicolo a benzina. Collaborando con Siemens PLM Software sono riuscito a realizzare un piccolo capolavoro”.

Exagon Engineering ha adottato NX, il software di progettazione, fabbricazione e ingegnerizzazione assistita da computer (CAD/CAM/CAE), per tutto il lavoro di sviluppo del prodotto digitale in 3D necessario per realizzare Furtive-eGT. Tutti i dati del prodotto, compresi i modelli NX dettagliati, sono stati poi gestiti, distribuiti e controllati in piena sicurezza con Teamcenter, la soluzione per la gestione del ciclo di vita più diffusa al mondo.

Exagon Engineering

Fondata nel 2004 da Luc Marchetti, Exagon Engineering progetta, costruisce e commercializza auto da corsa. Marchetti ha lavorato come ingegnere per alcuni dei più grandi piloti francesi, come Yvan Muller, Alain e Nicolas Prost e Franck Lagorce. Attualmente Luc Marchetti ricopre la carica di presidente di Exagon Engineering.

Profilo di Siemens PLM Software

Siemens PLM Software, una business unit della Divisione Industry Automation di Siemens, con quasi 6,7 milioni di licenze e 69.500 clienti, è leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Con sede centrale a Plano, in Texas, Siemens PLM Software offre soluzioni aperte che permettono alle aziende di trasformare più idee in prodotti di successo. Per maggiori informazioni sui prodotti e i servizi di Siemens PLM Software, visitate il sito www.siemens.it/plmwww.siemens.com/plm.

Profilo della divisione Industry Automation

La Divisione Industry Automation di Siemens (Norimberga, Germania) è fornitore leader a livello mondiale nell’ambito di sistemi di automazione, impianti di comando a bassa tensione e software industriali. L’offerta include prodotti standard per l’industria manifatturiera e di processo e soluzioni per interi settori che spaziano dall’automazione per gli stabilimenti di produzione automobilistica agli impianti chimici. Come fornitore leader di software, la Divisione Industry Automation ottimizza l’intera catena a valore aggiunto dei produttori – dalla progettazione e sviluppo del prodotto fino alla produzione, la commercializzazione e un’ampia gamma di servizi di manutenzione. Con circa 33.000 collaboratori a livello mondiale (settembre 2010), la Divisione Industry Automation di Siemens ha chiuso l’anno fiscale 2010 con un fatturato totale pari a 6.2 miliardi di Euro. www.siemens.it. www.siemens.com/industryautomation


Nota: Siemens, il logo Siemens sono marchi registrati di Siemens AG. NX e Teamcenter sono marchi registrati o commerciale di Siemens Product Lifecycle Management Software Inc. o delle sue filiali negli Stati Uniti e in altri paesi. Tutti gli altri loghi, marchi commerciali, marchi registrati o marchi di servizi citati appartengono ai rispettivi proprietari.

Contatto principale

Claudia Lanzinger
+49 69 480052 404
claudia.lanzinger@siemens.com

Come possiamo aiutarti?