Trek Bicycle
Automotive & Transportation Motorcycles, Bicycles & Parts Opcenter Opcenter Advanced Planning and Scheduling
Trek Bicycle

Raddoppiare il numero di programmi di produzione con Opcenter

Waterloo, Wisconsin, United States

La soluzione Siemens aiuta Trek Bicycle ad evitare le interruzioni di produzione e ad accelerare l’evasione degli ordini dei clienti

Automotive & Transportation Motorcycles, Bicycles & Parts Opcenter Opcenter Advanced Planning and Scheduling

Raddoppiare il numero di programmi di produzione con Opcenter

Waterloo, Wisconsin, United States

La soluzione Siemens aiuta Trek Bicycle ad evitare le interruzioni di produzione e ad accelerare l’evasione degli ordini dei clienti

quotation marks Opcenter APS si è distinto per le sue opzioni e per le sue funzionalità pronte all'uso. Abbiamo apprezzato anche il fatto che, rispetto ad altri strumenti considerati, Opcenter sia ampiamente utilizzato dal settore. Eric Schultz, Master Scheduling Manager Trek Bicycle
SFIDE
  • Condurre un'analisi della capacità produttiva a lungo termine in caso di problemi della supply chain
  • Trovare una soluzione di pianificazione che si adatti alle esigenze dell'azienda
  • Testare vari scenari prima di avviare la produzione
  • Automatizzare processi che prima erano manuali
I SEGRETI DEL SUCCESSO
  • Opzioni e funzionalità di Opcenter APS pronte all'uso
  • Ottimizzazione del tempo, dedicato più alla pianificazione e meno alla modifica delle date
  • SNic, partner Siemens, utilizza Opcenter per sviluppare la soluzione software personalizzata per Trek
RISULTATI
  • Quantità raddoppiata dei programmi senza alcun ampliamento del team
  • Innumerevoli arresti di produzione evitati
  • Definizione delle priorità per accelerare le consegne ai clienti
  • Flessibilità aumentata per adattare i programmi di produzione alla disponibilità dei componenti

Trek Bicycle

Trek Bicycle Corporation è stata fondata nel 1976 a Waterloo, nel Wisconsin, dove è presente tuttora la sede centrale. L’azienda progetta e produce biciclette di alta gamma, che vende attraverso punti vendita specializzati indipendenti in tutto il mondo. Trek produce mountain bike, bici da strada, trail bike, da downhill, bici per bambini e fat bike, oltre a biciclette con pedalata assistita e dal design sostenibile. Trek vende anche attrezzatura e abbigliamento tecnico.

https://www.trekbikes.com/us/en_US/

quotation marks Il calendario dinamico di Opcenter APS ci aiuta davvero a ottimizzare i lead time per i nostri clienti, in base al modo in cui lavoriamo e operiamo in ciascuno dei nostri reparti. Eric Schultz, Master Scheduling Manager Trek Bicycle
Partner Highlight
SNic Solutions
SNic Solutions is transforming manufacturing with Digitalization. An award-winning manufacturing operations management (MOM) smart partner and reseller of Siemens, SNic has demonstrated experience in improving capacity, on-time delivery, inventory turn…
Read more
quotation marks Opcenter APS si è distinto per le sue opzioni e per le sue funzionalità pronte all'uso. Abbiamo apprezzato anche il fatto che, rispetto ad altri strumenti considerati, Opcenter sia ampiamente utilizzato dal settore. Eric Schultz, Master Scheduling Manager Trek Bicycle

Tutto è iniziato in un fienile rosso

La Trek Bicycle Corporation è stata fondata nel 1976 in un piccolo fienile rosso nella zona rurale di Waterloo, nel Wisconsin. Il primo anno il personale era composto da cinque saldatori, che produssero poco più di 900 telai da turismo in acciaio per i primi clienti dell'azienda. Da allora, l'azienda è cresciuta fino a contare migliaia di dipendenti disseminati nei punti vendita Trek, nelle strutture di prova e negli uffici di tutto il mondo. Molte cose sono cambiate da quei primi giorni, ad eccezione dell'impegno profuso da Trek nei confronti dei propri principi fondatori: costruire grandi prodotti e rendere il mondo un posto migliore in cui vivere e pedalare.

Oggi, Trek ha sede in una struttura di ricerca e sviluppo all’avanguardia, a un miglio di distanza da quel fienile rosso. Da qui progetta e costruisce biciclette e attrezzature per i ciclisti di tutto il mondo, da quelli alle prime armi ai professionisti, che comprendono i team di proprietà Trek che partecipano ai più grandi eventi del mondo, come il Tour de France.

Project One

Il Project One di Trek è un programma che consente ai clienti di progettare in autonomia la bicicletta da strada, elettrica o sportiva dei loro sogni. Trek può trasformare il sogno di ogni cliente in realtà nel reparto di verniciatura Project One. I clienti Project One hanno la possibilità di scegliere tra una combinazione preimpostata di colori, schemi di verniciatura e componenti personalizzati, oppure di creare una bici davvero straordinaria e unica.

La produzione, la verniciatura e la costruzione delle biciclette Project One avvengono nella sede centrale di Waterloo e nello stabilimento di Hartmannsdorf, in Germania. A Waterloo, Trek produce anche le ruote in carbonio di alta gamma per le biciclette personalizzate.

Trek ha reso il processo di personalizzazione delle biciclette snello, veloce e semplice per i clienti, adottando tutte le misure possibili per ridurre al minimo i lead time. Quando, però, si sono verificate carenze di pezzi, è stato veramente difficile offrire questo servizio. Tuttavia, il software Opcenter™ disponibile in Xcelerator, il portfolio completo e integrato di software e servizi offerto da Siemens Digital Industries Software, ha consentito a Trek di avere un quadro completo della situazione, dare priorità ai componenti per le bici personalizzate e assegnare le parti da costruire nel modo più efficiente possibile.

"Grazie a Opcenter Advanced Planning & Scheduling (APS), siamo in grado di sapere in anticipo i pezzi a nostra disposizione e possiamo raddoppiare la nostra produzione", afferma Eric Schultz, Master Scheduling Manager di Trek.

La trasformazione digitale supporta la produzione su ordinazione

Il programma Project One di Trek è un'attività di produzione HMLV (High-Mix, Low-Volume) su ordinazione. Il crescente ricorso agli strumenti digitali consente di offrire la migliore esperienza ai clienti e ai partner. Quando un cliente effettua un ordine, viene generata una data di produzione in base alla disponibilità di pezzi e capacità al momento dell'ordine. Trek fa una previsione dei componenti da acquistare in base alle preferenze dei clienti, piuttosto che acquistare componenti per una quantità fissa di produzione per modello.

La trasformazione digitale di Trek consente al cliente di progettare la bici dei suoi sogni su uno schermo, effettuare l'ordine presso il negozio di bici locale, ottenere una stima dei lead time, ricevere notifiche via e-mail/foto durante il processo di verniciatura e costruzione e, infine, realizzare fisicamente il progetto.

"In precedenza, utilizzavamo i report SQL e le funzionalità standard del nostro sistema ERP, che funzionavano bene su scala ridotta, ma su scala più ampia non erano sostenibili", spiega Mike Lodl, Global Manufacturing Director. "Sapevamo che, con un business in costante crescita, il processo adottato in quel momento non sarebbe stato sostenibile senza l'aggiunta di un numero sempre maggiore di schedulatori".

I limiti del metodo di lavoro esistente impedivano a Trek di testare nuovi scenari, di effettuare analisi di capacità a lungo termine in funzione dei problemi della supply chain e di spostare le date degli ordini di lavoro e degli ordini di vendita, un processo manuale che richiedeva molto tempo e che limitava la crescita.

Lead time ottimizzati

Nell'ambito del programma Project One, l'utilizzo di Opcenter consente a Trek di ottenere informazioni in tempo reale, di combinarle con la disponibilità di pezzi e di capacità e di consegnare ai clienti e ai concessionari una bicicletta di alta qualità nel più breve tempo possibile, con la massima trasparenza e disponibilità.

"Il calendario dinamico di Opcenter APS ci aiuta davvero a ottimizzare i lead time per i nostri clienti in base al modo in cui lavoriamo e operiamo in ciascuno dei nostri reparti", afferma Schultz.

Prima della pandemia, Trek doveva affrontare i normali problemi della supply chain e delle scorte, come ritardi, materiali non conformi, disastri naturali che influivano sulle consegne o una serie di altri problemi logistici. Se un componente chiave era in ritardo, Trek doveva spostare manualmente centinaia o migliaia di date di ordini di lavoro e di vendita, e poi doveva trovare altri lavori sostitutivi per mantenere la programmazione e garantire il funzionamento dello stabilimento.

"Si trattava di un processo manuale che richiedeva davvero molto tempo", spiega Schultz. "Essendo un processo necessario, ma non a valore aggiunto, sapevamo che avremmo dovuto cercare di automatizzarlo o velocizzarlo utilizzando qualche tipo di soluzione software.

"Non c'era un modo efficiente per accelerare il lavoro o pianificare la produzione se la nostra supply chain e il team di logistica fossero stati in grado di ottenere i componenti in anticipo.

"Ci sono stati giorni in cui ho trascorso ore a inserire manualmente le date. Ma ora, grazie a Opcenter, posso impiegare il mio tempo per fare analisi o trovare altri modi per ottimizzare la nostra attività. Opcenter mi consente di dedicare diverse ore del mio tempo a svolgere attività con maggior valore aggiunto".

Alla ricerca della sostenibilità

Una delle opzioni era l'adozione di un processo di caricamento in massa dei dati, ma non avrebbe fornito l'analisi o le informazioni di cui Trek aveva bisogno. L'azienda ha esaminato diverse soluzioni software, ma in ultima analisi ha deciso che Opcenter era la scelta giusta.

"In definitiva, sapevamo che il software Opcenter APS sarebbe stato la soluzione perfetta per noi", spiega Schultz.

"Quando abbiamo illustrato la portata del lavoro, o cosa volevamo che il software facesse per noi, SNic, il partner privilegiato di Siemens, è stata la sola azienda delle tre che avevamo interpellato a dirci: 'Sì, abbiamo fatto la stessa cosa per altri clienti utilizzando Opcenter'. Abbiamo anche parlato con altri utenti che ci hanno confermato di utilizzare Opcenter nello stesso modo in cui noi lo intendevamo per la nostra azienda.

"La combinazione del software e dell'esperienza professionale di SNic era unica. Il team ha compreso le nostre difficoltà e ha collaborato allo sviluppo di una soluzione logica personalizzata specifica per la nostra azienda, e Opcenter si è distinto per le sue opzioni e le sue funzionalità pronte all'uso. Abbiamo apprezzato anche il fatto che, rispetto ad altri strumenti considerati, Opcenter sia ampiamente utilizzato dal settore.”

Il vantaggio di Opcenter

“Opcenter ha automatizzato molte delle nostre attività” afferma Schultz. “Il nostro team di pianificazione trascorreva ore ad aggiornare migliaia e migliaia di date di ordini di lavoro e di vendita ogni volta che scopriva un problema di approvvigionamento che non riusciva a risolvere.” Opcenter ha permesso al team di pianificazione di dedicare più tempo a fare analisi piuttosto che modificare migliaia di date.

"Opcenter può aiutarci a capire quali saranno i componenti da costruire in ogni reparto nel corso del tempo. Ciò ci consente di comprendere dove potremmo aver bisogno di formare o assumere personale.

"Siamo in grado di gestire una quantità di lavoro corrispondente a più del doppio rispetto al passato nello stesso periodo di tempo, e abbiamo evitato innumerevoli arresti di produzione per garantire che i dipendenti potessero continuare a produrre".

Lodl afferma: "Il fatto che i clienti Trek possano ricevere la bici dei loro sogni con mesi di anticipo ha reso la loro esperienza di acquisto eccezionale".

Meno Maggiori informazioni
quotation marks Il calendario dinamico di Opcenter APS ci aiuta davvero a ottimizzare i lead time per i nostri clienti, in base al modo in cui lavoriamo e operiamo in ciascuno dei nostri reparti. Eric Schultz, Master Scheduling Manager Trek Bicycle