Bausch+Stroebel
Industrial Machinery & Heavy Equipment Medical Devices & Pharmaceuticals NX Teamcenter
Bausch+Stroebel

Una singola origine per i dati di prodotto agevola la conformità alle normative

Ilshofen, Germany

L'implementazione del PLM consente di incrementare efficienza e flessibilità, migliorando al tempo stesso la conformità alle normative e ai requisiti dei clienti

Industrial Machinery & Heavy Equipment Medical Devices & Pharmaceuticals NX Teamcenter

Una singola origine per i dati di prodotto agevola la conformità alle normative

Ilshofen, Germany

L'implementazione del PLM consente di incrementare efficienza e flessibilità, migliorando al tempo stesso la conformità alle normative e ai requisiti dei clienti

quotation marks Per supportare la nostra strategia PLM abbiamo scelto BCT Technology, date le eccellenti prestazioni dei suoi prodotti e l'alta qualità dei suoi servizi di consulenza e formazione. Michael Pratz, Department Chief, CAD/PLM Administration, Technical Documentation and Automation Bausch+Stroebel
SFIDE
  • Clienti in settori fortemente regolamentati
  • Pressioni sul time-to-market
  • Soluzioni specifiche per i clienti
I SEGRETI DEL SUCCESSO
  • Iniziativa PLM supportata da BCT Technology
  • Singola fonte di informazioni sui prodotti
  • Progettazione 3D
  • BOM automatizzate
RISULTATI
  • Livelli superiori di precisione e flessibilità nelle fasi di progettazione e ingegneria
  • Informazioni di prodotto più precise
  • Costi notevolmente ridotti

Bausch+Stroebel

Bausch+Stroebel GmbH & Co. KG è uno dei principali produttori di sistemi per il confezionamento di prodotti sanitari high-tech.

http://www.bausch-stroebel.com

quotation marks Ora siamo più efficienti e riusciamo ad adattare perfettamente le strutture alle esigenze dei nostri clienti. Tobias Hörner, CAD/PLM Team Leader Bausch+Stroebel
quotation marks Per supportare la nostra strategia PLM abbiamo scelto BCT Technology, date le eccellenti prestazioni dei suoi prodotti e l'alta qualità dei suoi servizi di consulenza e formazione. Michael Pratz, Department Chief, CAD/PLM Administration, Technical Documentation and Automation Bausch+Stroebel

Settori altamente regolamentati

Bausch+Stroebel GmbH & Co. KG (Bausch+Stroebel) progetta e realizza sistemi per la fabbricazione e il confezionamento di prodotti per i settori farmaceutico, cosmetico e chimico. Gli 860 dipendenti dell'azienda sono distribuiti fra Germania, Stati Uniti, Francia e Giappone. Nei suoi 40 anni di storia, Bausch+Stroebel è diventata uno dei più importanti fornitori di soluzioni di confezionamento, efficienti sia dal punto di vista tecnico sia da quello economico.

Per mantenere la propria leadership di mercato, l'azienda deve continuare a evolversi, comprendere il mercato e rispondere alle esigenze dei clienti. In collaborazione con i clienti, gli esperti di Bausch+Stroebel realizzano soluzioni produttive per ampolle, flaconi, fiale, siringhe e cartucce che si adattano perfettamente ai prodotti dei clienti. Oltre alla progettazione e alla realizzazione di macchinari di confezionamento ad alte prestazioni (che coprono l'intero ciclo di confezionamento, dalle fasi di purificazione e sterilizzazione al riempimento, alla sigillatura e alla validazione, fino all'etichettatura e al trasporto di 1.500-60.000 unità l'ora), il portfolio di servizi dell'azienda include anche la pianificazione, la validazione, l'installazione e la qualificazione operativa delle strutture.

Per offrire al cliente un processo di produzione ottimizzato, durante la pianificazione della progettazione delle linee automatizzate, è necessario tenere conto di numerosi fattori, come le situazioni atipiche, la struttura logistica attuale, i contatti con i servizi di supporto e smaltimento, gli impianti di condizionamento dell'aria e molto altro ancora. I macchinari, che si compongo di un 50% di parti meccaniche e il restante 50% di componenti elettrici, elettronici, software e di automazione, sono progettati da un ampio team che include ingegneri esperti, provenienti da discipline diverse.

La diffusione della meccatronica aumenta le possibilità di personalizzazione, ma anche la complessità del progetto, e la gestione della conformità complica ulteriormente la sfida. Le aziende farmaceutiche sono soggette a requisiti di conformità molto rigidi. In alcuni casi, i requisiti delle specifiche occupano centinaia di cartelle, perché Bausch+Stroebel deve fornire prove complete, tracciabili e documentate per dimostrare che tutte le apparecchiature sono state fabbricate conformemente ai documenti di progettazione, a specifiche valide, alle linee guida dell'Unione Europea sulle Norme di Buona Fabbricazione (GMP, Good Manufacturing Process), oltre che alla Convenzione sull'ispezione farmaceutica (PIC, Pharmaceutical Inspection Convention). Di conseguenza, un terzo del lavoro richiesto per la fornitura di un prodotto completo è costituito dalle attività di installazione e verifica.

Una singola fonte di informazioni

Tutte le attività di consulenza, vendita, produzione, assemblaggio, assistenza, ricerca e sviluppo di Bausch+Stroebel si svolgono in una singola sede, in cui tutte le persone che prendono parte al progetto hanno l'esigenza di accedere a informazioni aggiornate, per gestire processi che variano dalla progettazione dei requisiti all’ingegneria di progetto, fino alla produzione e alla verifica. Proprio per questo, Bausch+Stroebel ha deciso di implementare una piattaforma centrale per la gestione delle informazioni basata sulla soluzione digitale Teamcenter® per la gestione del ciclo di vita, fornita da Siemens PLM Software, che integra una funzionalità aggiuntiva per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM), denominata PLM-easy e realizzata da BCT Technology AG, un partner di soluzioni Siemens.

Questo sistema di gestione delle informazioni (Teamcenter con PLM-easy) è concepito per i produttori di macchinari di medie dimensioni. Teamcenter consente di gestire e condividere tutti i dati sulla progettazione del prodotto e, soprattutto, semplifica la creazione e la gestione della documentazione in tutta l'azienda. Anche le BOM complete sono gestite tramite la soluzione basata su Teamcenter. Poiché Bausch+Stroebel ha sempre utilizzato vari sistemi CAD in parallelo, è necessario mantenere un ambiente multi-CAD e gestire più formati di dati. Con l'aiuto di BCT, Bausch+Stroebel è riuscita a integrare in Teamcenter le applicazioni CAD 2D esistenti, semplificando la gestione dei disegni, e ora sta gradualmente inserendo tutte le altre informazioni.

Passare al 3D per gestire una complessità crescente

Poiché la progettazione 2D non era più sufficiente, a causa della maggiore complessità e delle tempistiche ristrette dei progetti dell'azienda, la strategia di BCT per incrementare l'efficienza di produzione di Bausch+Stroebel includeva l'implementazione del software NX™ per lo sviluppo prodotto digitale. Con i progetti 2D, specialmente nei disegni di assiemi 2D, alcune viste di sezione non erano disponibili, pertanto viene a mancare una descrizione completa per la lavorazione dettagliata e questo crea problemi nei processi a valle. Con le funzionalità di progettazione 3D di NX si verificano meno problemi, e quelli che rimangono vengono identificati già nelle fasi iniziali del ciclo di vita del prodotto.

NX consente, inoltre, di creare mockup digitali in ogni fase dello sviluppo, per esaminare la qualità della progettazione. I mockup digitali e la possibilità di accedere ai dati 3D durante l'assemblaggio hanno permesso di migliorare anche questa fase. Inoltre, NX consente di modificare i progetti per soddisfare requisiti specifici, semplicemente cambiando alcuni parametri. Questo semplifica l'adattamento delle apparecchiature alle esigenze dei clienti, incrementando l'efficienza di produzione complessiva.

L'integrazione fra NX e Teamcenter ha semplificato la condivisione delle informazioni nei processi più sofisticati, come le simulazioni multi-body e l'ottimizzazione delle geometrie. Di fatto, Teamcenter ha migliorato lo scambio di informazioni nell'intera azienda. I disegni non sono più necessari per l'assemblaggio finale e Teamcenter consente ai membri del team di accedere direttamente a tutti i dati CAD.

Questa soluzione offre numerosi vantaggi a Bausch+Stroebel. I processi sono ottimizzati, i modelli CAD sono molto più dettagliati e precisi, le comunicazioni fra il reparto ingegneria e gli altri reparti sono molto più efficienti e l'accelerazione delle modifiche ai modelli sta abbreviando i tempi di ciclo. Le informazioni vengono aggiornate online e sono direttamente accessibili a tutti i reparti, migliorando la progettazione e la verifica dei macchinari. Inoltre, Teamcenter accelera e automatizza la creazione dei cataloghi delle parti di ricambio. Il catalogo completo viene generato a partire dalla BOM e pubblicato con un semplice clic, evitando un notevole spreco di risorse per le attività ripetitive.

Il prossimo passo dell'iniziativa PLM di Bausch+Stroebel sarà costituito dall'integrazione completa delle applicazioni elettromeccaniche in Teamcenter, che verrà eseguita in collaborazione da BCT e Siemens PLM Software e consentirà di gestire un'altra serie di applicazioni tramite un singolo database di conoscenze. Alla fine del progetto sarà disponibile un database privo di ridondanze, che permetterà a tutti i reparti dell'azienda di accedere direttamente alle informazioni.

Meno Maggiori informazioni
quotation marks Ora siamo più efficienti e riusciamo ad adattare perfettamente le strutture alle esigenze dei nostri clienti. Tobias Hörner, CAD/PLM Team Leader Bausch+Stroebel
Come possiamo aiutarti?