Comunicato stampa

Solid Edge ST4 mette a disposizione di progettisti e ingegneri nuovi strumenti per sviluppare macchinari migliori in tempi più rapidi

Le novità dell’ultima release del software Solid Edge di Siemens PLM Software migliorano la progettazione, favoriscono la collaborazione multi-CAD, velocizzano la convalida delle parti di lamiera e riducono i costi della documentazione

MILANO, Italia, 15 giugno 2011 - Siemens PLM Software, business unit di Siemens Industry Automation Division e leader nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita dei prodotti (PLM), ha annunciato il software Solid Edge® ST4 (Solid Edge ST4) rivolto in particolare a progettisti e ingegneri che devono sviluppare prodotti migliori in tempi più rapidi. L’ultima release di Solid Edge comprende un’ampia gamma di nuove funzionalità richieste dai clienti, fra cui evoluzioni della Synchronous Technology per migliorare la progettazione dei prodotti e per favorire la collaborazione multi-CAD con il diffusissimo formato di dati JT™, nuovi strumenti per velocizzare la convalida delle parti di lamiera e ulteriori perfezionamenti alle funzionalità avanzate di messa in tavola per contribuire alla riduzione dei costi.

“Solid Edge ST4 aiuta progettisti e ingegneri meccanici a realizzare progetti migliori, rendendo ancora più semplice l’utilizzo della rivoluzionaria Synchronous Technology nell'attività quotidiana e aumentando ulteriormente la facilità d'uso e la produttività dei suoi strumenti di modellazione principali,” ha dichiarato Dan Staples, direttore sviluppo prodotto di Solid Edge, Siemens PLM Software. “Offrendo nuove modalità di utilizzo della tecnologia sincrona, Solid Edge ST4 permette agli utenti di lavorare nell'ambiente di progettazione che meglio si adatta alle loro esigenze, concentrandosi sull'attività di progettazione vera e propria senza preoccuparsi del software. In questo modo Solid Edge ST4 semplifica la progettazione mettendo al tempo stesso a disposizione uno dei sistemi di modellazione più sofisticati attualmente in commercio per il progettista evoluto.”

Uno strumento per progettisti e ingegneri che vogliono sviluppare prodotti migliori in tempi più rapidi

Solid Solid Edge ST4 continua ad aggiungere nuove funzionalità che migliorano l’ambiente di progettazione e lo rendono più intuitivo, per aiutare i progettisti di macchine e gli ingegneri meccanici a sviluppare prodotti migliori in tempi più rapidi. Possiamo citare, a titolo di esempio, la nuova funzione automatizzata “live sections” per creare e modificare parti ruotate in modo più semplice e veloce, nuove relazioni di modellazione in 3D per facilitare il centraggio, lo sfalsamento e la modifica di geometrie native o importate, nuove relazioni di assemblaggio in 3D per posizionare automaticamente le parti in un assieme evitando interferenze, migliorie alla funzione di vista esplosa, e – attaverso la partnership con Cadenas GmbH – un nuovo sistema per la gestione strategica delle parti che mette a disposizione un portale dedicato per la configurazione di parti 3D standard e parti di fornitori specifici in formato Solid Edge nativo.

“Come progettisti di macchine abbiamo sempre a che fare con assiemi molto grandi e siamo rimasti impressionati da Solid Edge ST4 e dall’incremento di produttività che offre nell’ambito dell’assieme,” afferma Volker Horstmann, ingegnere meccanico, BEUMER Maschinenfabrik GmbH & Co. KG, azienda tedesca leader nella produzione di attrezzature intralogistiche per trasporto, carico, pallettizzazione, imballaggio, classificazione e distribuzione. “Grazie a nuovi comandi basati sulla tecnologia sincrona è possibile modificare un modello 3D direttamente nel contesto di un assieme senza dover lavorare con schizzi 2D, velocizzando notevolmente la progettazione di prodotto. Ora possiamo controllare meglio il lavoro di progettazione, visualizzare istantaneamente i risultati e accettarli, modificare o rifiutare immediatamente una soluzione. Solid Edge ST4 offre una flessibilità e un’intuitività senza precedenti.

Migliorare la collaborazione, la simulazione e la documentazione

Molte delle nuove funzionalità di Solid Edge ST4 sono il risultato dell’attenzione che Siemens PLM Software dedica alle esigenze e alle richieste dei clienti, rispondendo direttamente alle loro necessità per garantire che ogni miglioramento funzionale si traduca in un vantaggio operativo concreto. Grazie a questo percorso di evoluzione guidato dalle richieste dei clienti, Solid Edge ST4 offre un valore concreto migliorando la capacità dell’utente di collaborare con clienti e fornitori, oltre a ottimizzare le attività quotidiane di sviluppo dei prodotti come la messa in tavola e la progettazione di parti in lamiera.

“Sfruttiamo tutti gli aspetti di Solid Edge e ci siamo resi conto di non potere più fare a meno del software,” afferma Vladimir Kolar, responsabile progettazione e sviluppo di Linet spol. S.r.o., azienda della Repubblica Ceca che progetta letti e arredi per il settore sanitario. “Molti dei nostri componenti sono parti in plastica estremamente complicate che non potrebbero essere progettate efficacemente senza il 3D. Con Solid Edge le nostre parti si accoppiano sempre perfettamente e abbiamo eliminato praticamente qualsiasi errore in officina. Utilizzo Solid Edge da tempo e sono positivamente colpito dal modo in cui Siemens PLM Software ascolta i clienti e raccoglie le loro esperienze per migliorare la propria offerta. Le migliorie complessive introdotte in Solid Edge ST4 dovrebbero avere un forte impatto.”

Collaborazione con JT e PDF

Una delle novità riguarda l'esigenza delle aziende di collaborare con fornitori, partner e clienti che utilizzano diversi formati di dati incompatibili generati da diversi applicativi software di progettazione assistita da calcolatore (CAD). Solid Edge ST4 si integra con il software Teamcenter® o il software Teamcenter® Express le soluzioni di Siemens PLM Software per la gestione digitale del ciclo di vita, per sfruttare appieno la tecnologia JT, molto diffusa, che mette a disposizione un formato di dati 3D leggero per condividere le informazioni di prodotto in modo preciso, sicuro ed efficiente. Solid Edge è il primo sistema CAD della sua categoria che utilizza dati JT negli assiemi, consentendo aggiornamenti completamente associativi da contenuti di dati JT. E poiché JT è stato adottato diffusamente dall’industria manifatturiera mondiale e dai fornitori di software PLM, Solid Edge ST4 riduce drasticamente o elimina qualsiasi incompatibilità fra i dati, creando un ambiente di collaborazione perfettamente integrato e unificato.

Solid Edge ST4 favorisce ulteriormente la collaborazione con una nuova funzionalità che consente di salvare facilmente parti e assiemi in file PDF 3D che possono essere visualizzati e condivisi con il software Adobe® Reader®. Nel documento PDF vengono inclusi dati di prodotto e produzione (PMI), quote e annotazioni, oltre a uno schema della struttura dell’assieme. Questo nuovo formato è ideale per comunicare informazioni di prodotto in 3D e illustrare idee e proposte a tutti gli attori lungo il ciclo di vita del prodotto.

Messa in tavola di prima classe

Gli sviluppatori di Solid Edge sono consapevoli dell’importanza dei disegni per gli ingegneri, pertanto Solid Edge ST4 conferma la propria leadership in questo ambito con ulteriori migliorie alle funzioni di messa in tavola, che rendono ancora più semplice e veloce il lavoro di documentazione dei progetti. Fra le novità spiccano importanti sviluppi nella personalizzazione delle tabelle, nel controllo delle annotazione e delle quote, nella creazione di didascalie estremamente personalizzate per le viste, nel ridimensionamento automatico delle viste su singoli fogli, e molto altro ancora.

“Sono davvero colpito da quello che ho visto in Solid Edge ST4, soprattutto le migliorie alla messa in tavola,” afferma Jan Bos, direttore tecnico di Geha BV, azienda olandese specializzata nella costruzione di scambiatori di calore di grandi dimensioni. “La nostra esperienza con Solid Edge dimostra che Siemens PLM Software ha creato la migliore soluzione CAD in circolazione. Con Solid Edge abbiamo raddoppiato la produttività del nostro staff di progettazione, realizzando al tempo stesso prodotti di qualità superiore con meno rifacimenti e rilavorazioni.”

Convalida di parti in lamiera

Solid Edge ST4 apporta numerose migliorie alle già apprezzate funzionalità di Solid Edge per la lamiera, migliorando la simulazione in ambito CAE e velocizzando la convalida dei progetti. La creazione della superficie intermedia nelle lamiere è ora disponibile a livello di assieme, mentre una nuova funzionalità per unire superfici e corpi solidi migliora l'affidabilità delle mesh a elementi finiti su parti molto complesse. Grazie a nuove opzioni per raffinare e controllare la creazione di mesh, ad esempio impostare l’elemento minimo su uno spigolo e gli elementi massimi per le feature piccole, gli utenti possono aumentare il dettaglio ottenendo risultati più accurati. Inoltre, gli strumenti di modellazione delle superfici permettono di creare superfici intermedie di parti sottili, ad esempio componenti in plastica, per raggiungere il risultato più velocemente e aumentare l'affidabilità del solutore. Queste nuove funzionalità offrono un metodo semplice per ottimizzare un progetto e ottenere più velocemente risultati validi su modelli complicati che comprendono parti di lamiera.

La disponibilità di Solid Edge ST4 è programmata per il terzo trimestre dell’anno. Per maggiori informazioni, fra cui un video su Solid Edge ST4 con Dan Staples, demo di prodotto, una scheda sulle “Novità” e altro ancora, visitate il sito www.siemens.com/plm/st4.

Profilo di Solid Edge

Solid Edge è il più completo sistema CAD ibrido 2D/3D che sfrutta la tecnologia sincrona (Synchronous Technology) per velocizzare la progettazione e le modifiche e per aumentare il riutilizzo di dati importati. Con funzionalità avanzate di modellazione di parti e assiemi, messa in tavola, gestione trasparente dei dati e analisi a elementi finiti (FEA), Solid Edge, componente chiave del portafoglio Velocity Series™, semplifica la crescente complessità della progettazione di prodotto.

Profilo di Siemens PLM Software

Siemens PLM Software, una business unit della Divisione Industry Automation di Siemens, con quasi 6,7 milioni di licenze e 69.500 clienti, è leader mondiale nella fornitura di software e servizi per la gestione del ciclo di vita del prodotto (PLM). Con sede centrale a Plano, in Texas, Siemens PLM Software offre soluzioni aperte che permettono alle aziende di trasformare più idee in prodotti di successo. Per maggiori informazioni sui prodotti e i servizi di Siemens PLM Software, visitate il sito www.siemens.it/plm

Profilo della divisione Industry Automation

La Divisione Industry Automation di Siemens (Norimberga, Germania) è fornitore leader a livello mondiale nell’ambito di sistemi di automazione, impianti di comando a bassa tensione e software industriali. L’offerta include prodotti standard per l’industria manifatturiera e di processo e soluzioni per interi settori che spaziano dall’automazione per gli stabilimenti di produzione automobilistica agli impianti chimici. Come fornitore leader di software, la Divisione Industry Automation ottimizza l’intera catena a valore aggiunto dei produttori – dalla progettazione e sviluppo del prodotto fino alla produzione, la commercializzazione e un’ampia gamma di servizi di manutenzione. Con circa 33.000 collaboratori a livello mondiale (settembre 2010), la Divisione Industry Automation di Siemens ha chiuso l’anno fiscale 2010 con un fatturato totale pari a 6.2 miliardi di Euro. www.siemens.it


Note: Siemens and the Siemens logo are registered trademarks of Siemens AG. JT, Solid Edge, Teamcenter and Velocity Series are trademarks or registered trademarks of Siemens Product Lifecycle Management Software Inc. or its subsidiaries in the United States and in other countries. Adobe and Reader are trademarks or registered trademarks of Adobe Systems Incorporated. All other trademarks, registered trademarks or service marks belong to their respective holders.

Contatto principale

Federica Gilardi
+39 02. 21057.1
federica.gilardi@siemens.com

Close share layer

Share this page

Share this page through any of the following channels.

Bookmarking Sites

Communities

News

Blogs & Microblogs